Ti sei mai soffermato a guardare una foto di un fiore? O un primo piano di un’ape che atterra? Ti sei meravigliato della grazia di un pavone bianco, o della maestosa bellezza di un giardino? Se è così, sai cosa significa meravigliarsi del mondo naturale che ci circonda.

Il, 15 Giugno, è la giornata dedicata alla fotografia naturalistica che celebra quelle anime straordinarie che sono in grado di catturare la bellezza della natura negli occhi di una macchina fotografica.

Quale miglior occasione per uscire con la tua macchina fotografica e raggiungere le Isole Borromee? Potete visitare l’Isola Madre è il suo giardino botanico unico,dove vengono conservate le essenze vegetali rare ed originarie di ogni parte del mondo o scoprire la bellezza del giardino barocco all’italiana dell’Isola Bella, o semplicemente sbizzarrirvi con la fotografia naturalistica sui paesaggi del Lago Maggiore, sfruttando il nostro servizio di navagazione, infatti la barca è sicuramente uno dei mezzi più suggestivi e privilegiati per scattare delle bellissime fotografie.

La fotografia naturalistica è una bellissima arte che ci avvicina davvero al mondo in cui viviamo, e la vista attraverso l’obiettivo della fotocamera ci aiuta a catturarlo ed a raccontare la natura con l’immagine, documentandone ambienti e forme di vita nel loro habitat naturale. Quindi sfuttiamo questa giornata come scusa per esplorare qualcosa di davvero unico, e poi catturarlo per i nostri ricordi. Ci sono possibilità illimitate nella fotografia naturalistica, dalla fotografia standard alla macrofotografia per catturare tutti i più piccoli dettagli del mondo naturale in cui viviamo.

Cosa aspettate? Preparate la macchina fotografica e prenotate subito il vostro tour alle Isole Borromee!

Previous reading
15 Giugno – La fotografia per scoprire la natura
Next reading
Ali sul Lago a Verbania. FRECCE TRICOLORI: quando come e dove