Arona
Storia e Cultura tra Piemonte e Lombardia...

Arona, vera e propria fortezza del Verbano, si staglia in posizione dominante su un promontorio che si affaccia sul Lago Maggiore. Il suo borgo conserva ancora oggi pittoresche piazze, piccole vie interne e sontuose ville tra cui Villa Ponti, l’elegante edificio che oggi ospita importanti mostre d’arte, concerti di musica classica di livello internazionale.

Arona si sta vestendo di nuovo con i lavori di riqualificazione che permettono al turista/visitatore di godere di una splendida passeggiata: dalla piazza della Stazione, passeggiando sul lungolago, si arriva alla Piazza del Popolo. Li ci sono ancora i segni di un antico porto commerciale ed è possibile vedere il palazzo di giustizia con il suo particolare porticato gotico e le formelle di terracotta che ricordano la presenza della famiglia Visconti.

Proseguendo per la pedonale via Cavour ci si addentra nel centro storico della città: dal “Budello” (la via commerciale, costellata di negozi) si diramano piccole vie che portano al centro dove è possibile osservare edifici di pregio: dalla Villa Ponti (sede di musei, congressi e mostre) al monastero della Visitazione con la chiesa della SS Trinità.  Poco distante si riconosce il palazzo Borromeo e da lì sono chiaramente distinguibili i resti di quella rocca che, insieme  alla Rocca di Angera, difendeva il Lago Maggiore.

Questa venne distrutta da Napoleone Bonaparte.  Non si può trascurare la Collegiata della Natività di Maria Vergine, chiesa parrocchiale di Arona, che conserva opere di pregio di artisti come Gaudenzio Ferrari e il Morazzone. Nella adiacente canonica sono visibili reperti romanici. Proseguendo si arriva alla chiesa del X secolo, con la facciata  barocca dall’interno gotico dedicata ai Santi Martiri, che custodisce le reliquie dei Santi Carpoforo, Fedele, Graziano e Felino. La chiesa affaccia su piazza San Graziano, così come la biblioteca comunale, che ha sede in quello che era il monastero della Purificazione.

Sulla sommità della collina di Arona e ben visibile dal Lago Maggiore si erge l’imponente statua di San Carlo con i suoi 23, 40 metri di altezza, simbolo della città e meta di numerosi fedeli.


Vuoi includere queste mete nel tuo Tour? Contattaci