Cannero Riviera
Isolotti Fortificati che Emergono dal Blu...

Adagiato sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, gode di un clima mediterraneo che sviluppa una vegetazione  rigogliosa su questa terra propizia vi crescono cedri, limoni, ulivi, mimose ed allori. A Cannero possiamo trovare la Società delle Camelie, organizzatrice della famosa  “mostra della camelia”, ospitata in diverse località del Lago Maggiore. Inoltre la cittadina è famosa per le strutture balneari che sfruttano la costa sabbiosa.

Risalendo dal Golfo Borromeo verso il bacino svizzero del Lago Maggiore, nella zona dell’Alto Verbano, due isolotti rocciosi, situati a poca distanza dalla riva, testimoniano la storica presenza della famiglia Borromeo.

Su queste due piccole isole sono infatti ancora oggi visibili suggestivi resti della Rocca Vitaliana, fatta costruire tra il 1519 ed il 1521 da Ludovico Borromeo, che la chiamò così in onore dell'illustre avo.

I due isolotti offrono un fascino antico e una singolare atmosfera a coloro che scelgono di ammirarli da vicino a bordo delle imbarcazioni che li costeggiano. In origine le due rocche, verso la fine del trecento, divennero il covo dei cinque fratelli Mazzarditi, ai quali cronaca e leggenda attribuirono i più feroci delitti , venne poi sgominata dai Borromeo. Questi ultimi riedificarono sulle due isole maggiori la rocca oggi nota come Vitaliana e  la usarono come fortificazione difensiva.


Vuoi includere queste mete nel tuo Tour? Contattaci